ROMA - Nuova Ordinanza anti-alcol

Nuova Ordinanza anti-alcol

Roma, 17 giugno – E’ in vigore fino al 31 ottobre 2014 la nuovaordinanza anti-alcol, emanata dal Campidoglio per prevenire e contrastare i problemi legati alla movida e agli eccessi nel bere. Il provvedimento regola la somministrazione e il consumo di bevande alcoliche e superalcoliche anche nel Municipio XV.


L’ordinanza - adottata tenendo conto delle segnalazioni sulle criticità connesse alla movida, presentate da numerosi comitati di quartiere - stabilisce il divieto, dalle 24 alle 7, di consumare alcolici e superalcolici sulle strade pubbliche o aperte al transito pubblico. Dalle 22 alle 7 è vietato il consumo di alcolici e superalcolici in contenitori in vetro su strade pubbliche o aperte al pubblico. Sempre dalle 22 alle 7 è fatto divieto di vendere alcolici e superalcolici per asporto, al banco o con i distributori automatici. Dalle 2 alle 7, divieto assoluto di somministrare bevande alcoliche e superalcoliche.

Zone del XV Municipio sottoposte al divieto:

Piazza Saxa Rubra (Prima Porta), Via della Stazione di Prima Porta, Via della Villa di Livia, Via della Giustiniana dal civ.1 al civ.16, Vicolo di Prima Porta, Piazzale Ponte Milvio, Largo Maresciallo Diaz, Via della Farnesina da Piazzale Ponte Milvio a incrocio Via della Maratona, Via Prati della Farnesina, Via Orti della Farnesina, Via Riano, Viale Tor di Quinto da Piazzale Ponte Milvio a Via Civita Castellana, Via Flaminia da Piazzale di Ponte Milvio a Corso di Francia, Via Castelnuovo di Porto, Lungotevere Maresciallo Diaz da Piazza Lauro de Bosis a Largo Maresciallo Diaz.

Le multe per i trasgressori: 280 euro per gli esercenti, 150 euro per i consumatori. Polizia Locale di Roma Capitale e Ama hanno il compito di controllare il rispetto dell'ordinanza e garantire il decoro delle zone interessate dalla movida.

Commenti

Calcola il grado di Parentela